Mattia, 29 anni, scomparso da 40 giorni: «E' a Londra, l'hanno visto»

Venerdì 5 Luglio 2019

Dov'è  Mattia Moro, il 29enne scomparso da Dueville (Vicenza) nel maggio scorso? Una parente del giovane, Monica Fochesato,  è stata contattata da un albergo di Londra nel quale Mattia  avrebbe pernottato la scorsa settimana.

Sarebbe anche stato visto dormire nella stazione dei treni della città. Le indagini dei carabinieri, il passaggio su  "Chi l'ha visto?" di Rai 3 e i social hanno portato ai famigliari una speranza. Ora cercheranno di raggiungerlo.

 Il 21 maggio era  stato visto l'ultima volta: stava camminando lungo la strada dei Pilastroni diretto verso Vicenza.

Da quel momento non si è più fatto sentire e, il 4 giugno, è  scattata la denuncia di scomparsa ai militari della tenenza di Dueville. Risale a metà giugno il post su Facebook: una foto di Mattia  accompagnata dalla richiesta di essere allertata nel caso il giovane venisse individuato. Nei primi giorni si sono susseguite diverse segnalazioni non accertate e provenienti da Thiene, Vicenza, Padova, Treviso e addirittura Novara.

La famiglia ha poi confermato che il 14 giugno è stato rilevato un movimento bancario eseguito da Mattia nella capitale inglese.

Ultimo aggiornamento: 6 Luglio, 11:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se il figlio non sta mai fermo la soluzione è tre sport in uno

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma