Mamma lavora in discoteca e beve, le portano via il figlio di 8 anni

Martedì 23 Aprile 2019
2
Mamma lavora in discoteca e beve, le portano via il figlio di 8 anni

Mamma lavora in discoteca e beve, le portano via il figlio di 8 anni. La scuola invia segnalazioni ai servizi sociali, a questo punto subentra il tribunale che prende una decisione: togliere il bambino di 8 anni a una 41enne vicentina. Il bambino è in affido, ma la mamma si è rivolta a un avvocato per riaverlo. La donna, che lavora molto spesso di notte in discoteca, come cameriera e pr, non riesce a svegliarsi la mattina e portare il figlio a scuola - come racconta il Giornale di Vicenza - inoltre avrebbe problemi legati all'alcol.

Bimbo ucciso dalla mamma perché piangeva: «Il papà era con lei e non ha mosso un dito per salvarlo»

Mamma allatta seduta al tavolino di un bar e viene coperta di insulti a Treviso
 

Ultimo aggiornamento: 09:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma