MALTEMPO

Alessandria, l'ultima telefonata del tassista travolto dall'onda: «C'è acqua dappertutto»

Martedì 22 Ottobre 2019
1
«C'è acqua dappertutto»: questa l'ultima, drammatica telefonata di Fabrizio Torre, il tassista di 52 anni morto per il maltempo a Capriata d'Orba, nell'Alessandrino.

Meteo, weekend con caldo anomalo: «Nuovo ruggito africano»
Maltempo, Milano allagata per il nubifragio: cosa dicono le previsioni

L'uomo è rimasto travolto da un'onda di acqua e fango: era partito dall'aeroporto di Genova con un passeggero straniero, che avrebbe dovuto accompagnare al Golf Club Villa Carolina, ma nei pressi del resort l'auto è stata bloccata dall'acqua. L'ultima telefonata ai titolari del'azienda per cui lavorava, la Regiardo&Speroni. «Gli abbiamo chiesto di mettersi in salvo - dicono - poi il nulla...». 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma