Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Luiss istituisce un fondo di 10 borse di studio per studenti ucraini

Luiss istituisce un fondo di 10 borse di studio per studenti ucraini
1 Minuto di Lettura
Martedì 1 Marzo 2022, 23:26 - Ultimo aggiornamento: 23:30

Luiss mette a disposizione dieci borse di studio per studenti ucraini, annunciando «azioni concrete» per «ridare speranza» ai giovani colpiti dal conflitto. «L’Università Luiss Guido Carli - si legge nel comunicato - in linea con l’appello della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, esprime piena solidarietà al popolo ucraino che in queste ore sta difendendo il proprio diritto alla democrazia e all’indipendenza. La reazione dell’Unione Europea e l’impegno del Presidente del Consiglio Mario Draghi e del Governo italiano rappresentano solo un primo passo per isolare gli aggressori, respingendo un’invasione che calpesta i principi fondamentali di libertà e di sovranità dell’Ucraina».

«Per queste ragioni, l’Ateneo sta avviando una serie di azioni volte a sostenere in modo concreto la popolazione di questo paese. In particolare, la Luiss ha deciso di costituire un fondo di 10 borse di studio per la formazione di ragazze e ragazzi ucraini; il primo segnale del suo impegno per contribuire a ridare speranza in queste ore drammatiche. Saperi e competenze, infatti, sono una leva fondamentale per ridisegnare il futuro di una nazione». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA