Lotto, gioca 3 euro su un terno e ne vince dodicimila ma non si presenta ad incassare la vincita

Lotto, gioca 3 euro su un terno e ne vince dodicimila ma non si presenta ad incassare la vincita
3 Minuti di Lettura
Martedì 2 Aprile 2019, 05:05 - Ultimo aggiornamento: 10:43

Lotto, gioca 3 euro su un terno e ne vince 12.420 ma non si presenta ad incassare la vincita. La dea bendata ha fatto tappa ieri al bar-tabaccheria Penna di viale IV Novembre a Senigallia. Con una giocata da 3 euro ha beccato tre numeri sulla ruota di Genova vincendo così oltre dodicimila euro. Stranamente però ieri non si è presentato. «Deve passare per forza perché devo fargli l’accredito in banca – spiega Maurizio Vecchi, titolare della ricevitoria – non può incassarla in altri modi. Può darsi che non si sia accorto oppure attenderà di passare direttamente domani (oggi, ndr) che è giornata di estrazioni».

SuperEnalotto, caccia al jackpot più alto d'Europa: 126,6 milioni di euro

Rieti, vinti 30mila euro al 10 e Lotto con una doppia giocata
 

Insomma potrebbe arrivare oggi per puntare un’altra giocata e intanto assicurarsi che la vincita finisca al sicuro sul suo conto corrente. Dovrà ovviamente presentarsi con il tagliando della giocata. Il titolare ha infatti un’idea di chi possa essere il fortunato vincitore. «Penso si tratti di un cliente abituale – dice – però ne avrò certezza solo quando si presenterà a riscuotere la vincita».

Felici ieri nella ricevitoria per aver portato fortuna ad un cliente. Una somma, quella vinta, che non gli cambierà certo la vita ma gli permetterà di togliersi qualche sfizio o di vivere per qualche tempo più sereno nel caso avesse delle difficoltà economiche. In ogni caso una bella prospettiva e per il noto bar e tabaccheria una notizia positiva da festeggiare. Ieri mattina è arrivata la comunicazione della vincita per la giocata fatta sabato alle 8.19 da quello che dovrebbe essere quindi un giocatore che abitualmente sfida la sorte. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA