COVID

Il lockdown mette a rischio matrimonio e convivenze. «Richieste di separazione +60%»

Giovedì 14 Gennaio 2021
1
Il lockdown mette a rischio matrimonio e convivenze. «Richieste di separazione +60%»

Si sospettava, ma ora parlano i numeri. L'emergenza Covid sta mettendo a dura prova la tenuta della famiglia italiana. Secondo l'Associazione nazionale divorzisti nel 2020 c'è stato un aumento annuo delle separazioni del 60%. «Sono aumentate tantissimo le richieste di separazione dovute principalmente alla convivenza forzata», spiega Matteo Santini, presidente dell'Associazione nazionale avvocati divorzisti.

Covid, la ministra Bonetti: «La scuola che non riapre débacle di questo esecutivo»

Un maestra romana lancia la campagna #tutticonnessi: «Garantire internet a ogni studente»

Numeri leggermente diversi, ma altrettanto drammatici per l'Associazione avvocati matrimonialisti italiani. «La pandemia ha creato l'emergenza familiare non solo quella economica - dice il presidente dell'Ami, l'avvocato Gian Ettore Gassani -, che sottolinea non solo l'aumento delle richieste di separazioni ma denuncia anche un incremento di violenze all'interno della famiglia. Secondo l'Ami nel 2020 ci sono state un 30% in più di richieste di separazioni di cui la metà giudiziali, quindi non consensuali, un aumento del 20% dei femminicidi e un aumento del 70% di violenze all'interno della famiglia. Numeri che parlano da soli. Un dato che rimane costante nelle statistiche delle separazioni in era covid è la differenza tra il Nord e il Sud Italia.

Video

50 anni fa il divorzio divenne legge. L'avvocato matrimonialista Marzia Sperandeo: «Io figlia della libertà»

Secondo entrambe le associazioni, le separazioni sono due volte maggiori al Nord rispetto a quello che avviene in Meridione: 450 separazioni ogni mille coppie al Nord e «solo» 200 al Sud (dati Ami). Infine, un ulteriore aspetto negativo del lockdown è stato quello del blocco dei tribunali: sempre secondo l'Ami sono 10 mila le coppie in attesa di un giudizio provvisorio, costrette a convivere sotto lo stesso tetto, loro malgrado.

Roma, madre e figlio trovati morti in casa: nessuno li aveva più visti da Natale

Ultimo aggiornamento: 16:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA