Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lite con la moglie, la afferra e tenta di strangolarla: 23enne gravissima

Litiga con la moglie, le afferra il collo e tenta di strangolarla: 23enne gravissima
1 Minuto di Lettura
Giovedì 10 Ottobre 2019, 12:35 - Ultimo aggiornamento: 14:11
il marito ha cercato di strangolarla dopo una lite. Una 23enne di Adria è ricoverata in coma farmacologico nel reparto di Rianimazione nel locale ospedale. L'uomo, un 25enne con problemi di tossicodipendenza, si sarebbe scagliato contro la donna martedì pomeriggio dopo una discussione per futili motivi, forse gelosia. L'avrebbe strattonata, presa per il collo fino a quando la ragazza non ha perso i sensi. A dare l'allarme il fratello del 25enne. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA