Lecce, carabiniere ubriaco in contromano si schianta contro auto: morto il conducente. Arrestato per omicidio stradale

Sabato 12 Ottobre 2019
Lecce, carabiniere ubriaco in contromano si schianta contro auto: morto il conducente. Arrestato per omicidio stradale

È stato arrestato con l'accusa di omicidio stradale il carabiniere della forestale che, guidando ubriaco e contromano, ha provocato l'incidente in cui è morto un uomo all'alba di oggi. Erano le 4.30 quando la macchina di Giuseppe Calliano, 34enne in servizio a Matera, ha scontrato frontalmente la Renault Clio in cui viaggiavano Desiderio Serio, 59enne di San Donaci, dipendente comunale a Brindisi, e un suo amico, di rientro a casa dopo una serata a Lecce.

LEGGI ANCHE Incidente sull'Aurelia a Capalbio: un morto, coinvolti tre auto e un tir

Sulla Statale 613, all'altezza di Surbo, Serio è morto sul colpo: non è riuscito a evitare il frontale con l'auto di Calliano che stava viaggiando contromano già da almeno 10 chilometri. Il passeggero di Serio e l'agente, positivo all'alcol test, sono rimasti feriti, ma non si troverebbero in gravi condizioni. Intanto, il pm Giovanni Gallone ha disposto gli arresti domiciliari, senza obbligo di sorveglianza, per Calliano. Il provvedimento gli è stato notificato nel nosocomio dagli uomini della Polizia Stradale che era intervenuta sul posto insieme ai Vigili del Fuoco.

LEGGI ANCHE Samuele Rossi, incidente choc per il calciatore 18enne: l'auto tagliata in due dal guardrail

 

Ultimo aggiornamento: 19:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma