Auto sotto tir: Marco muore a 40 anni. Caposcout e figlio di un assessore

Mercoledì 6 Marzo 2019

DOLO - Terribile incidente questa notte in A4: tampona con l'auto un tir e muore. Poco prima della mezzanotte, i vigili del fuoco sono intervenuti in autostrada, all’ingresso dell’area di servizio di Arino di Dolo in direzione Venezia, per un tamponamento di un mezzo pesante da parte di un’auto: deceduto l’uomo alla guida della vettura. La vittima è Marco Santorso residente a Sarcedo, Vicenza. In paese era conosciuto per la sua attività di caposcout e come figlio dell’assessore al bilancio e lavori pubblici Gianfranco Santorso. Si stava recando all’aeroporto di Venezia per portare a caso il fratello, di ritorno da un viaggio all’estero, per partecipare questa mattina alle esequie della nonna materna.
 

 

I pompieri accorsi da Padova e Mira hanno messo in sicurezza i mezzi e soccorso il conducente dell'auto, purtroppo il personale medico del Suem 118 ha dovuto constatare la morte dell’uomo 40enne, che era alla guida di una Giulietta. Coinvolto parzialmente anche un furgone nell’incidente.  La Polstrada ha eseguito i rilievi del sinistro per ricostruire la dinamica dell’incidente. Sul posto il personale ausiliario dell’autostrada. Le operazioni di soccorso sono terminate alle due circa

Ultimo aggiornamento: 16:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma