Bianca Maria muore dopo una notte di agonia: è stata travolta da un bancale di legna trasportato dal fratello

Bianca Maria muore dopo una notte di agonia: è stata travolta da un bancale di legna trasportato dal fratello
2 Minuti di Lettura
Giovedì 18 Novembre 2021, 14:21 - Ultimo aggiornamento: 19 Novembre, 09:52

Travolta dalla legna nella sua azienda, è morta nella notte Bianca Maria Martini, aveva 71 anni. L'incidente sul lavoro è successo ieri, mercoledì 17 novembre, a Montegrotto Terme (Padova) nella ditta “Legnami Martini snc”, in zona artigianale: a rimanere schiacciata da un bancale di legna caduto accidentalmente da un muletto è stata una delle due titolari.

Modena, un altro omicidio: un uomo ha ucciso la moglie e poi ha provato a togliersi la vita

Covid, ospedali e ricoveri: quali sono i numeri e le soglie che fanno scattare gli allarmi

Il muletto guidato dal fratello

Alla guida del muletto c'era il fratello della donna, che ieri è stata trasportata d'urgenza in Pronto soccorso a Padova. La 71enne è apparsa subito in gravi condizioni e in pericolo di vita. Malgrado l'intervento dei medici in ospedale, la donna è deceduta nella notte. Sul posto i Carabinieri della locale stazione e Spisal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA