Incidente in bici elettrica, Amelia Capobianco e Luigia Boccamazzo travolte da un'auto muioiono a poche ore l'una dall'altra

La 23enne è morta sul colpo, la donna di 35 anni in ospedale per le gravi ferite riportate

Amelia e Luigia, morte le due amiche travolte da un auto mentre erano in bici elettrica
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 31 Agosto 2022, 14:41

Si aggrava il bilancio dell'incidente stradale tra un auto e una bici elettrica avvenuto nella notte tra domenica e lunedì lungo la provinciale 5 che da Lucera conduce a Pietramontecorvino (Foggia). Non ce l'hanno fatta le due donne che erano in sella alla bici elettrica: Amelia Capobianco, 23 anni è morta sul colpo, mentre Luigia Boccamazzo, 35 anni, è deceduta in ospedale. 

Traffico oggi, tempo reale: incendio sul Carso, autostrada bloccata al confine sloveno: 4 km di coda a trieste. Code sull'A22

L'auto ha travolto la bici elettrica 

L'incidente si è verificato sulla Lucera - Pietramontecorvino, nel Foggiano.  Le due donne stavano percorrendo un tratto di strada al buio quando per cause ancora da accertare, sono state travolte da un'autovettura condotta da un giovane di Lucera (Foggia) che le avrebbe tamponate. La 23enne è morta sul colpo, mentre la 35enne è stata soccorsa dall'equipe dell'elisoccorso. La donna è stata rianimata, intubata, trasfusa e portata in pronto soccorso a Foggia. Ma i soccorsi sono stati inutili. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA