Sardegna, pauroso incendio tra le case: abitazioni evacuate

Mercoledì 7 Agosto 2019
1
Sardegna, pauroso incendio tra le case: abitazioni evacuate

Un vasto incendio è scoppiato questo pomeriggio in Sardegna alla periferia di Sorso, nel Sassarese, e sta minacciando diverse abitazioni che sorgono nella zona dello stadio. Sul posto stanno intervenendo in forze i vigili del fuoco arrivati da Sassari e la compagnia barracellare del Comune.

Incendio in un capannone occupato da migranti: morta una donna

Incendio sulla litoranea di Manduria, paura fra i bagnanti: le fiamme lambiscono le auto in sosta
 

Per il momento la macchina azionata dalla Protezione civile sta riuscendo a bloccare le fiamme che sono arrivate a ridosso delle case, tanto che numerosi residenti stanno dando una mano utilizzando le pompe allacciate ai rubinetti delle loro case. Alcune abitazione sono evacuate per precauzione. La situazione resta di pericolo a causa delle raffiche di vento che spingono il fuoco verso il paese.

AFA E PERICOLO ROGHI
L'allerta resta massima in tutta l'isola, visto le temperature altissime e il forte vento che sono le condizioni purtroppo ideali per lo scoppio di incendi. Caldo africano e tanta afa con punte di 42 gradi da oggi a domenica 11 agosto in Sardegna. Lo prevedono gli esperti meteo dell'Aeronautica militare di Decimomannu. Ma in genere in tutto il sud Italia le temperature saranno africane. Nel frattempo, la Protezione civile mantiene l'allerta arancione per alto rischio di incendi in tutto il Campidano di Cagliari e Oristano, nel Nuorese e parte del Logudoro. L'Isola subisce l'influenza dei venti sahariani e le temperature si manterranno elevate in tutta la regione, con una media di 37-38 gradi e picchi di 41-42 nelle zone centrali del Campidano. Nessun refrigerio dall'ingresso di un debole maestrale atteso solo per giovedì 8. Il caldo afoso sarà invece stemperato sulle coste da una leggera brezza.

LA DENUNCIA
Serviranno almeno 20 anni per far ricrescere le sugherete bruciate dagli incendi e tornare ad estrarre il pregiato prodotto. È l'allarme lanciato da Coldiretti in relazione ai roghi che hanno mandato in fumo centinaia di ettari di pascoli, macchia mediterranea e sugherete in Sardegna, nel Nuorese in particolare. Le fiamme sono favorite dal vento, dall'ambiente secco e dalle alte temperature, con punte previste fino a 42 gradi sulla Sardegna, mentre anche in Sicilia, nel Trapanese e nel Palermitano, lo scirocco sta alimentando il fuoco su pascoli e terreni anche di pregiate zone turistiche come San Vito Lo Capo.

Ultimo aggiornamento: 21:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Iscrizione a scuola, la regola aurea per decidere senza discutere

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma