Il sindaco fa gli auguri in videoconferenza ma viene tradito dallo specchio: è in mutande

Il sindaco fa gli auguri in videoconferenza ma viene tradito dallo specchio: è in mutande
di Giampiero Valenza
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 6 Gennaio 2021, 17:42

Il sindaco di Anversa Bart De Wever fa gli auguri di buon 2021 durante un'intervista. Approfitta della teleconferenza per approfittare della comodità dell'abbigliamento casual, con una camicia. Forse, però, è un po' troppo comodo, visto che si fa intervistare in mutande e uno specchio messo su una parete lo riesce a "tradire".

L'intervista è stata condotta dall'emittente fiamminga Radio 2 e, in breve tempo, è diventata virale. La giornalista ha iniziato a sorridere e poi ha chiesto come mai fosse in mutande. 

"Come fai a saperlo?", risponde il sindaco che immediatamente dopo si rende conto dello specchio "traditore".

"Oh, probabilmente perché sono seduto davanti a uno specchio", dice De Wever. "Non l'avevo tenuto in considerazione - aggiunge - L'anno è iniziato con un momento particolarmente imbarazzante per me". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA