ULTIMA ORA

Ciro Grillo, verso nuovo interrogatorio per figlio Beppe e amici accusati di violenza sessuale

Martedì 4 Maggio 2021
Grillo, nuovo possibile interrogatorio per Ciro e gli amici accusati di violenza sessuale

Ciro Grillo e i suoi tre amici Edoardo Capitta, Vittorio Lauria e Francesco Corsiglia, potrebbero essere di nuovo interrogati. Un'ipotesi che gli avvocati difensori dei ragazzi, accusati di avere stuprato una studentessa italo-norvegese in Sardegna a luglio 2019, dopo una serata passata nella discoteca Billionaire, starebbero considerando. I legali Sandro Vaccaro, Romano Raimondo, Gennaro Velle, Ernesto Monteverde e Mariano Mameli hanno 20 giorni di tempo per chiederlo ai pm della procura di Tempio Pausania. I magistrati ieri hanno chiuso per la seconda volta le indagini sulla vicenda, dopo una prima chiusura a novembre scorso.

 

 

Contro i quattri ragazzi grava anche una seconda accusa di violenza sessuale nei confronti di un'altra ragazza per tre foto oscene scattate dal gruppo mentre lei dormiva. La studentessa aveva denunciato tutto dopo una settimana dalla presunta violenza al suo rientro a Milano. Per i quattro, invece, i rapporti furono consenzienti. Nelle scorse settimane Beppe Grillo aveva pubblicato un video in difesa del figlio e gli amici suscitando numerose polemiche.

Ciro Grillo, i verbali della ragazza: «Mi hanno costretta a 7 rapporti, mi chiamavano "cagna"»

Ultimo aggiornamento: 20:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA