Emozioni virtuali: tra i millennials i baci veri battono le emoticons

Giovedì 11 Aprile 2019
Emozioni virtuali: tra i millenials i baci veri battono le emoticons

In un mondo sempre più “freddo”, nel quale gli adulti sono immersi nel lavoro e nella routine quotidiana, dove i rapporti sono sempre più virtuali, emerge una tendenza tra i giovanissimi: prediligono scambiarsi come segno di affetto un bacio sulla guancia (37%) ed un abbraccio (31%), in contrapposizione a coloro che delegano invece ai social network (29%) la manifestazione del proprio affetto anche attraverso l’invio di emoticon (25%).
 

 

E’ quanto emerge da uno studio di Baci Perugina, realizzato con metodologia Woa (Web Opinion Analysis) su circa 1500 italiani, uomini e donne di età compresa fra i 18 e i 35 anni e su un panel di oltre 30 psicologi, in occasione dell’International Kissing Day, sabato 13 aprile, per indagare il valore dei baci nei rapporti di amicizia.

La scrittrice armena Andréa Demirjian, autrice del libro “Kissing: Everything You Ever Wanted to Know about One of Life’s Sweetest Pleasures” ritiene che “un bacio al giorno toglie il medico di torno” e, in un’intervista alla Cnn, ha elencato alcuni benefici. L’atto del bacio, infatti, rilascia gli ormoni responsabili della felicità, come la seratonina, la dopamina e l’oxicitina, che andranno anche a “rafforzare” ancora di più la relazione fra gli amici. Questo caloroso gesto di affetto, inoltre, aumenta sensazioni quali il benessere, l’autostima ed il vivere una vita più salutare.

Dopo famiglia e salute, che cosa conta di più? Più di 4 italiani su 10 (45%) mettono al primo posto l’amicizia, mentre il 34% ritiene che ciò che conta di più sia “trovare una posizione lavorativa soddisfacente e sicura, che possa assicurare un buon futuro”. Poco più di un intervistato su 5 (21%), infine, punta sull’aspetto economico.

Perché proprio l’amicizia? Più di un italiano su 2 (52%) ritiene che “gli amici ti entrano nel cuore”, mentre il 41% pensa che “un amico c’è nella gioia ma soprattutto nei momenti più brutti per risollevarci”. Il 33%, invece, è romantico, in quanto “con gli amici si passano gli anni più belli della nostra vita”. Il 21%, infine, dichiara che questo legame “a differenza dell’amore durerà per sempre”.

Ma come viene manifestato questo legame? Il 37% lo fa con il contatto fisico come i baci sulla guancia, o gli abbracci (31%); il 29% condividendo sui social foto insieme agli amici con frasi d’affetto. Tra i mezzi più utilizzati: gli instant message (25%), dove le emoticon come “bacino”, “cuoricini”, “occhi a cuore” sono le manifestazioni digital più utilizzate per esprimere vicinanza e affetto.

E perché vengono preferiti i baci e gli abbracci? Quasi un intervistato su 5 (48%) risponde “perché mi dà sicurezza ‘sentire’ il contatto fisico con l’altra persona”, mentre il 36% afferma “per utilizzare gesti ‘concreti’ di affetto in un mondo dominato sempre di più dalla tecnologia”. Il 16% degli intervistati, invece, ne fa una questione culturale in quanto “ho sempre salutato così i miei amici”.

“Il bacio sulla guancia, così come l'abbraccio – spiega Annamaria Meterangelis, psicologa psicoterapeuta presso l’Università degli Studi di Napoli ‘Suor Orsola Benincasa’ - sottolineano sia un sentimento che si nutre nei riguardi di un'altra persona che una forma di saluto. In queste circostanze, infatti, il contatto fisico racconta qualcosa: queste dimostrazioni di affetto producono delle emozioni che non si provano, e non sono paragonabili, sia per intensità che per reazioni biofisiche, a quelle sperimentate attraverso i social. Che cosa può rappresentare un bacio fra una coppia di amici? E’ una manifestazione di affetto che viene espressa attraverso il corpo. Lo stesso discorso può essere fatto con l’abbraccio: tale gesto, inoltre, può esprimere anche un bisogno personale che si sostituisce alle parole. Piuttosto che scrivere ‘ti voglio bene’ si preferisce quindi dare un bacio o un abbraccio ad una persona cara. Quando non si è vicini, quel ‘ti voglio bene’ o quel bacio reale, viene sostituito con il siglato ‘TVB’ o da un’emoticon. In altri contesti, infine, si può spiegare anche come usanza di una determinata cultura”.

Ma cosa rappresenta per te il bacio nell’amicizia? Per quasi 4 italiani su 10 (39%) darlo e riceverlo è un “bisogno di far sentire affetto, vicinanza e protezione”, mentre per il 37% è considerato un “gesto spontaneo e naturale quando voglio bene ad una persona”. Il 24% degli intervistati, infine, dichiara che è “una dimostrazione di affetto, destinata a pochi, per affermare il rapporto d’amicizia a differenza di altri che considero poco importanti”.

LA TOP 10 DEI BACI TRA #BFF

Aurora Ramazzotti. La figlia di Eros e Michelle Hunziker, che su Instagram conta più di 1,5 milioni di follower, ha un’amica del cuore con cui condividere le avventure della sua vita: Sara Daniele, figlia del cantante Pino.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Dovete sapere che io sono la classica amica rompi palle. Sono molto permalosa, mi preoccupo sempre anche quando non sono fatti miei e ho spesso la presunzione di sapere cosa è meglio per chi amo. Chi mi conosce bene lo sa e mi sopporta. Lei lo fa più di chiunque altro. Verso Sara ho sempre avuto un forte senso di protezione, quasi da sorella maggiore (nonostante sia più piccola di lei😂). Mi arrabbio quando non segue i miei consigli e faccio di tutto per evitare di vederla triste, a costo di fare la figura di quella pesante. La sua felicità è anche la mia. Oggi è stato un giorno importante e io penso a tutto quello che ci ha portate fino a qui ma soprattutto a ciò che ci riserva il futuro. Sono fiera di te che oggi chiudi un capitolo, anzi.. chiudi proprio un libro per iniziare a scriverne un altro. Spero con la consapevolezza di avermi sempre al tuo fianco. Ti voglio bene sorella! Auguri❤️

Un post condiviso da Aurora Ramazzotti (@therealauroragram) in data:


iPantellas. Jacopo Malnati e Daniel Marangiolo sono diventati famosi nel 2009 per aver girato svariati sketch comici, ispirandosi alla vita quotidiana e a temi di attualità. Su Instagram ha preso più di 110mila “cuoricini” la foto in cui il duo baciava la migliore amica: nel post, inoltre, veniva chiesto ai fan di taggare il loro migliore amico.
 
Iris Ferrari. La scrittrice e youtuber 16enne è un vero e proprio “idolo” per gli adolescenti, anche per via dei temi trattati nei suoi due libri e attraverso i canali social in cui è particolarmente attiva. Su Instagram ha oltre 1 milione di follower. La foto con hashtag #bff ha raggiunto oltre 101mila like.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

“Ci sono persone che ti piacciono perché le stimi, altre perché sono intelligenti, altre perché sono belle. Ci sono quelle di cui apprezzi l’ironia, la spontaneità, il coraggio. Ci sono quelle che ti stupiscono con un gesto o quelle su cui puoi contare sempre. Ci sono quelle che ti conquistano con la loro determinazione, con la bontà, con il talento. Ci sono gli amici che scegli, quelli che ti deludono e che perdoni. Quelli grazie ai quali cambi, e quelli per cui non cambi mai. E poi ci sono le persone che senti. E loro non sono necessariamente queste cose, magari nessuna. Magari non sono perfette, magari sbagliano tutto. Eppure sono quelle che senti. Quelle che sembra che qualcuno vi abbia sintonizzato sulla stessa frequenza radio in un tempo in cui la radio non esisteva ancora.”🔒 #twins #bff

Un post condiviso da Iris Ferrari (@iris_ferrari_) in data:

Elisa Maino. Classe 2003, all’età di 14 anni ha superato quota un milione di followers: è la più seguita in Italia sulla piattaforma musicale Musical.ly, mentre a livello mondiale è la numero 10. Ha pubblicato un video con dedica alla sua “soulmate”, che è “qualcosa di più che una #BFF” totalizzando 461mila views e oltre100mila like.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

❤️🧡💛💚💙💜 @isorrisidellamaino @zxnella

Un post condiviso da ELISA MAINO (@la_mainoo) in data:

Benji e Fede. Ottocentomila follower al profilo ufficiale del duo. Una storia di amicizia lunga 9 anni: entrambi di Modena, fu Federico a contattare Benjamin con un messaggio su Facebook in cui gli proponeva di formare il duo musicale che oggi riscuote tanto successo. Sia sul canale del duo che in quelli personali, entrambi pubblicano post in cui sono sempre molto affiatati tra abbracci e sguardi di complicità. La foto in cui Benji bacia Fade ha totalizzato oltre 85mila like.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

TUTTO GRAZIE A VOI. VIETATO SMETTERE DI SOGNARE

Un post condiviso da Benjamin Mascolo (@b3nm) in data:

Favij. Lorenzo Ostuni, questo il suo nome, è lo youtuber italiano con più iscritti tra gli youtuber del nostro paese (più di 5 milioni). L’influencer ha pubblicato diversi video e foto in compagnia dei suoi migliori amici. La sua pagina Instagram conta oltre 2 milioni e mezzo di follower.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Quando tutti ti vogliono bene, ma tu sei insensibile e morto dentro.

Un post condiviso da Lorenzo Ostuni (@favij) in data:

Sofia Dalle Rive. La 17enne scrittrice, originaria di Vicenza, conta più di 20 milioni di visualizzazioni su YouTube e più di 835mila follower su Instagram. La foto con la sua migliore amica ha raggiunto oltre 51mila like e contiene una frase d’affetto dedicata a lei.
 
Emanuele Ferrari. Conosciuto ai più come Emilife (1,4 milioni di follower su IG), l’influencer che si diletta nell’imitare i look delle celebrities con gli oggetti più impensabili, si diverte nel trovarsi con i propri amici, specialmente attorno ad una tavola. Chi l’avrebbe mai detto, però, che la sua #BFF sia la bisnonna? Tante sono infatti le foto che immortalano loro due, in un mix di felicità, affetto e simpatia, pubblicate sul profilo personale che conta oltre 269mila follower.
 
 
 
 
 

Ultimo aggiornamento: 17:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma