Gioele, il papà Daniele Mondello: «Dubbi oggettivi sulle ricerche, ringrazio il volontario che lo ha trovato»

Giovedì 20 Agosto 2020
Gioele, il papà Daniele Mondello: «Dubbi oggettivi sulle ricerche, ringrazio il volontario che lo ha trovato»

Pur devastato dal dolore, Daniele Mondello, il papà di Gioele, rende pubblico un dubbio che non è solo il suo in queste ore: «Nonostante il dramma che mi ha travolto, trovo doveroso ringraziare quanti mi hanno aiutato. Dedico un ringraziamento particolare al signore che ha trovato mio figlio. Se non ci foste stati voi, chissà se e quando lo avremmo ritrovato. Cinque ore di lavoro di un volontario rispetto a 15 giorni di 70 uomini esperti, mi fanno sorgere dei dubbi oggettivi sui metodi adottati per le ricerche.

Viviana Parisi, la criminologa Bolzan: «La paranoia e il delirio mistico. E se fosse un incidente?»
Dj morta, la criminologa Bruzzone: «Viviana Parisi sapeva che sarebbe stato un viaggio senza ritorno»
Dj morta, l'ex carabiniere che ha trovato i resti: «Ho cercato dove nessuno era arrivato. Un dono di Dio»

Le ricerche


La mia non vuole essere una polemica, ma la semplice considerazione di un marito e padre distrutto per la perdita della propria famiglia. Viviana e Gioele vi ringraziano ed io vi mando un abbraccio enorme, siete stati grandi!!!». lo scrive su facebook Daniele Mondello, il papà del piccolo Gioele i cui resti sarebbero stati ritrovati oggi a Caronia.
 

Nonostante il dramma che mi ha travolto, trovo doveroso ringraziare quanti mi hanno aiutato. Dedico un ringraziamento...

Pubblicato da DANIELE MONDELLO su Mercoledì 19 agosto 2020

 

Ultimo aggiornamento: 01:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA