Da Fratelli d'Italia alla Sea Watch per salvare migranti nel Mediterraneo: ex dirigente provinciale lascia partito e sceglie la ong

Lunedì 20 Gennaio 2020
1
Da Fratelli d'Italia alla Sea Watch per salvare migranti nel Mediterraneo: ex dirigente provinciale lascia partito e sceglie la ong

Da Fratelli d'Italia alla Sea Watch per salvare vite in mare. Ecco la nuova vita di Massimiliano Rugo, 45 anni, agente di polizia municipale a Pisa nel nucleo antidegrado. Fino a qualche settimana fa militava in Fratelli d'Italia, ora chiede di salire a bordo della Sea Watch per salvare i migranti nel Mediterraneo. È Massimiliano Rugo, agente di polizia municipale a Pisa nel nucleo antidegrado, che si occupa del contrasto all'abusivismo commerciale. Rugo, come riportato dal Tirreno, è un ex componente della direzione provinciale livornese di Fratelli d'Italia e per il partito di Giorgia Meloni ha corso come candidato sindaco a Bibbona (Livorno) riuscendo a entrare in consiglio comunale.

LEGGI ANCHE --> Carola Rackete, la Cassazione boccia il ricorso dei pm contro la comandante della Sea Watch 3

Poi un mese fa la decisione di lasciare Fratelli d'Italia e fare richiesta per imbarcarsi sulla nave della Ong tedesca che è stata al centro delle polemiche con il leader della Lega Matteo Salvini. «Non si tratta di essere di destra o di sinistra - spiega Rugo -, andare a soccorrere persone in pericolo che hanno alle spalle storie di dolore è semplicemente una scelta di buon senso. Si tratta di essere delle brave persone e di sfatare tutte quelle frasi di propaganda che vogliono convincerci che il pericolo sono gli immigrati. Trovo sbagliato fare campagna elettorale sulla loro pelle».

 

Ultimo aggiornamento: 17:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA