COVID

Rovigo, focolaio in casa di cura: contagiate 10 persone, 7 sono ultraottantenni: all'ingresso erano negativi

Venerdì 4 Settembre 2020
Rovigo, focolaio in casa di cura: contagiate 10 persone, 7 sono ultraottantenni: all'ingresso erano negativi

Un focolaio di infezione da Covid-19 si è verificato all'interno del reparto di Medicina della Casa di Cura «Madonna della Salute» di Porto Viro, in provincia di Rovigo. L'infezione - riferisce la struttura - ha interessato 10 pazienti di medicina generale, sette dei quali ultraottantenni; nel rispetto del protocollo aziendale, erano stati sottoposti all'ingresso a tampone per la ricerca del virus, risultando negativi.

Genzano, il focolaio si allarga: bloccate le entrate e le uscite dalla casa di cura dei contagi

Si è già provveduto a testare tutto il personale del reparto e si stanno allargando le indagini ai degenti negli altri reparti della Casa di Cura. In via precauzionale si è provveduto a sospendere le ammissioni al reparto di Medicina e tutta l'attività programmata degli altri reparti specialistici.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA