La truffa della finta povera: Isee falso per non pagare la mensa a scuola

Martedì 30 Aprile 2019
La truffa della finta povera: Isee falso per non pagare la mensa a scuola

FANO - Finto Isee per non pagare la retta scolastica ed avere sconti sulla mensa della figlia: la Finanza di Fano smaschera e denuncia una finta povera. Ii finanzieri della Compagnia di Fano hanno scoperto una cittadina italiana beneficiaria di prestazioni sociali indebite. In particolare, è stato appurato che la contribuente, al fine di usufruire dell’esenzione dal pagamento della retta scolastica della propria figlia e della riduzione della quota prevista per la refezione scolastica, aveva prodotto una dichiarazione Isee, omettendo di indicare i redditi percepiti e, soprattutto, le disponibilità finanziarie per oltre 184.000 euro nonché l’intero patrimonio immobiliare intestato al coniuge. Le Fiamme Gialle hanno conseguentemente segnalato il soggetto all'Amministrazione comunale per il recupero di quanto dovuto, ossia le somme non pagate per le prestazioni scolastiche usufruite, ammontanti ad € 1.059,65, nonché irrogato la sanzione amministrativa, pari al triplo dell’importo indebitamente non corrisposto.

Ultimo aggiornamento: 12:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi