Filmano le effusioni di una ragazzina nel bagno pubblico, pubblicano i video poi il ricatto sessuale

Sabato 27 Luglio 2019
Filmano le effusioni di una ragazzina nel bagno pubblico, pubblicano i video poi il ricatto sessuale

Prima hanno filmato le effusioni di una ragazzina con un coetaneo in un bagno pubblico a Belluno, poi hanno tentato di ricattare sessualmente la giovane per cancellare quei filmati dal web, ma i due minorenni sono stati identificati, collocati in comunità e rinviati a giudizio con l'accusa di detenzione di materiale pornografico di minori.

Foto hot e ricatto: «Sono minorenne». Cade in una trappola che gli costa bar e patrimonio

Video porno a scuola finisce su Pornhub, scandalo a Padova. «Sesso tra prof e alunna»
 

La vicenda. Avevano filmato una sedicenne mentre scambiava effusioni con un coetaneo in un bagno pubblico: per questo due minorenni sono stati indagati dalla Procura dei minori di Venezia dopo gli accertamenti della questura di Belluno. I due, già noti alle forze dell'ordine, avevano poi diffuso i video sulle piattaforme social. Uno dei minorenni è inoltre accusato di tentata violenza sessuale per aver cercato di costringere la ragazza ad avere con lui dei rapporti in cambio della cancellazione delle registrazioni dei filmati.

I due adolescenti su disposizione della Procura sono stati collocati in comunità e rinviati a giudizio con l'accusa di detenzione di materiale pornografico di minori. A segnalare l'accaduto alla squadra mobile erano stati alcuni coetanei, notando i video in rete.

La questura di Belluno ha voluto divulgare la notizia d'intesa con la Procura dei minori di Venezia per sensibilizzare i ragazzi «sui rischi in cui possono incorrere e sulle conseguenze penali in caso di episodi di questo genere, nonchè per richiamare l'attenzione dei genitori sull'importanza del loro ruolo di 'controllo' sull'uso dei cellulari dei figli».

Ultimo aggiornamento: 13:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma