Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Femminicidi in aumento, in Italia uccise 125 donne nell'ultimo anno

I dati del Viminale pubblicati sul dossier che va dal 1 agosto 2021 al 21 luglio 2022

Femminicidi in aumento, in Italia uccise 125 donne nell'ultimo anno
1 Minuto di Lettura
Lunedì 15 Agosto 2022, 13:13

Il dossier annuale del Viminale porta alla luce numeri allarmanti. In un anno, tra il primo agosto 2021 e il 31 luglio 2022, sono state uccise 125 donne, in aumento rispetto alle 108 dei 12 mesi precedenti, in media più di una ogni 3 giorni. Il dossier evidenzia come 108 di questi omicidi siano stati compiuti in ambito familiare o affettivo, e in particolare 68 da un partner o ex. Sono donne il 39,2% del totale delle vittime di omicidio volontario. L'incremento è proporzionale all'aumento complessivo: 319 omicidi nell'ultimo anno, contro i 276 nei 12 mesi precedenti.

Diminuite le denunce per stalking

Secondo il dossier con i dati su un anno di attività del Viminale, diffusi in occasione del Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica, sono diminuite negli ultimi 12 mesi le denunce per stalking, 15.817, a fronte di 18.653 nel periodo precedente. Contemporaneamente sono aumentati gli ammonimenti del questore, 3.100 contro 2.565, di cui oltre la metà per violenza domestica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA