Reggio Emilia, operaio muore in un'esplosione dentro un ex inceneritore

Martedì 9 Ottobre 2018
Reggio Emilia, operaio muore in un'esplosione dentro un ex inceneritore
Tragedia alla periferia di Reggio Emilia, dove un operaio è morto nell'esplosione di un silos di acetilene, nell'ex inceneritore Iren di via Dei Gonzaga a Sesso. La deflagrazione è avvenuta intorno alle 8:30 mentre erano in corso alcuni lavori intorno all'impianto. Nessun altro lavoratore sarebbe rimasto ferito, stando ai primi accertamenti.

Sul posto sono accorsi subito i sanitari del 118, con automedica e ambulanza, e i vigili del fuoco, ma per l'addetto non c'è stato nulla da fare. Sono intervenuti carabinieri e polizia, con la questura che procede per i rilievi assieme agli uomini della Scientifica e della medicina del lavoro per chiarire i contorni della tragedia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Folla al cimitero, per Prima Porta un giorno speciale

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma