ELEZIONI REGIONALI 2020

Regionali, sposa va a votare con l'abito nuziale: lo stupore degli scrutatori

Martedì 22 Settembre 2020
Elezioni, sposa va a votare con l'abito nuziale, lo stupore di scrutatori

Voto in abito nuziale. È successo a Sassano, in provincia di Salerno, dove una giovane sposa, subito dopo aver celebrato le nozze nella chiesa di San Rocco, si è recata insieme al neo marito al seggio elettorale per esercitare il suo diritto-dovere di voto. Dopo le foto di rito e la cerimonia nella cappella del paese, i due hanno scelto di dare priorità all'urna, piuttosto che al tradizionale pranzo con parenti e invitati.

Sposa bambina, impone le nozze alla figlia 15enne con un cinquantenne: la ragazza chiama il 113

Mariagrazia Pinto e Giuseppe Gallo, questi i nomi dei due freschi sposi, hanno destato lo stupore degli scrutatori e delle persone presenti, entrando mano nella mano, come se fossero in chiesa, all'interno del seggio. Dopo il fatidico "sì, lo voglio", la sposa è andata a esprimere anche il suo sì o no per il referendum, oltre a scegliere il proprio candidato per le elezioni regionali. 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA