Coronavirus, donna chiama il 112 a Matera: «Sto male», ma voleva compagnia per il suo compleanno

Sabato 14 Marzo 2020
«Non mi sento bene, venite subito». Ha chiamato il 112 raccontando di stare male. Quando però i carabinieri sono arrivati nella sua abitazione con la guardia medica, ad Aliano (Matera), hanno scoperto che la donna, vedova e senza figli, aveva solo bisogno di un po’ di compagnia nel giorno del suo compleanno. «Scusate, non ho nessun parente, sono sola e oggi è il mio compleanno. Sono 77 anni oggi», ha detto l’anziana. E così ha invitato i militari - impegnati nel far rispettare le prescrizioni sull’emergenza coronavirus - a prendere un caffè e un pezzo di torta. In regalo ha ricevuto una copia del Calendario dell’Arma.  Un gesto che la donna ha apprezzato tantissimo. «Grazie mi avete fatto il regalo più bello». Ultimo aggiornamento: 12:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani