Daniel Tiozzo perde il controllo della Panda ed esce di strada a Chioggia: carambola su due auto, morto a 30 anni

Daniel Tiozzo e l'auto dopo lo schianto a Brondolo
di Davide Tamiello
2 Minuti di Lettura
Venerdì 12 Novembre 2021, 09:13

Ha perso improvvisamente il controllo dell'auto ed è andato a schiantarsi nel parcheggio del tennis club. Per Daniel Tiozzo, 30 anni, non c'è stato niente da fare. Il giovane era alla guida di una Fiat Panda quando a un certo punto, per cause ancora in via di accertamento, ha perso il controllo del veicolo ed è finito fuori strada. L'incidente mortale è avvenuto ieri sera, poco prima delle 20, a Brondolo, sull'Arzeron. Tiozzo stava arrivando dalla rotondina di Ca'Bianca quando, appunto, è uscito in velocità finendo nel parcheggio del tennis club. 
L'auto si è schiantata contro altre due ferme. Uno schianto violentissimo: la piccola utilitaria, per l'impatto, è finita completamente distrutta. Sul posto i pompieri da Chioggia e un'ambulanza del Suem, ma per Tiozzo non c'è stato più nulla da fare. I medici del pronto soccorso hanno potuto solamente constatare il suo decesso. Traffico e deviazioni per permettere i rilievi e la rimozione dell'auto devastata. 

Incidente sulla litoranea di Roma, tre feriti gravi: c'è anche un bambino di 9 anni


Delle indagini se ne stanno occupando i carabinieri di Chioggia. Non ci sono altri mezzi coinvolti, su questo non sembrano esserci dubbi. L'unica incognita è capire cosa possa aver fatto perdere al trentenne il controllo dell'auto. Possibile che abbia avuto un malore alla guida o che si sia distratto per una frazione di secondo. Non è da escludere nemmeno, in questa fase, che possa esserci stato un guasto meccanico che abbia impedito al giovane di frenare. Tutte ipotesi su cui la procura e i carabinieri dovranno lavorare nelle prossime ore.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA