Cuneo, 22 chili di cocaina nascosti nei sedili dell'auto: così il corriere viaggiava con un milione di euro

Cuneo, 22 chili di cocaina nascosti nei sedili dell'auto: così il corriere viaggiava con un milione di euro
2 Minuti di Lettura
Giovedì 21 Gennaio 2021, 08:59 - Ultimo aggiornamento: 09:39

Svitando due placche di metallo dai sedili anteriori della sua auto, la polizia ha trovato 22 chili e mezzo di cocaina, per un valore di quasi un milione di euro. Si tratta del maggior quantitativo di droga mai sequestrato nella storia dalla Questura di Cuneo. È così che un 48enne di origini albanesi ma residente a Verzuolo, nel Cuneese, è stato arrestato. Rischia fino a vent'anni di carcere.

Blitz mentre porta i figli a scuola, la Polizia arresta “mamma cocaina”

Luci accese in un bar, blitz dei carabinieri: scoperto festino con la cocaina durante il coprifuoco

In carcere, con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio, è finito Marin Dajani. È stato arrestato dalla Squadra Mobile, durante un controllo per il rispetto delle norme anti Covid, perché a bordo di un Suv Discovery Land Rover di colore scuro viaggiava a forte velocità. L'uomo ha spiegato agli agenti che era residente in paese e stava andando da alcuni parenti, ma nel vano nascosto c'erano decine di panetti dello stupefacente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA