COVID

Covid, Piemonte, Basilicata, Lombardia e Piemonte da zona arancione a zona gialla, che cosa cambia

Venerdì 11 Dicembre 2020
Covid, Piemonte e Basilicata da zona arancione a zona gialla, che cosa cambia

Covid e divieti per limitare la diffusione della pandemìa. «Sulla base dei dati epidemiologici riscontrati negli ultimi giorni, da domenica 13 dicembre la Basilicata rientrerà nella zona gialla». Lo ha reso noto l'ufficio stampa della Giunta regionale, specificando che «è quanto emerso nel corso di un confronto tra il presidente della giunta regionale, Vito Bardi, e il ministro della Salute, Roberto Speranza». La Basilicata è nella zona arancione dallo scorso 11 novembre.

 

«Ho appena ricevuto la telefonata del ministro della Salute Speranza e, come avevo anticipato, confermo che da domenica 13 dicembre il Piemonte sarà in zona gialla». Lo afferma il governatore Alberto Cirio. «Si tratta di un risultato importante perché tante attività potranno ripartire - aggiunge -, ma dobbiamo continuare a tenere alta l'attenzione in tutti i nostri comportamenti. Non possiamo vanificare i tanti sacrifici fatti finora».

 

Intanto è confermato che domenica 13 dicembre l'Abruzzo tornerà da zona rossa a zona arancione.

 

Dopo Basilicata e Piemonte il ministro Speranza, firmerà, sulla base dei dati della Cabina di Regia riunitasi oggi, l'ordinanza con cui si dispone l'area gialla anche per CalabriaLombardia. L'ordinanza sarà in vigore dal 13 dicembre.

Ultimo aggiornamento: 21:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA