COVID

Covid, Valle d'Aosta apre a ciaspolate e scialpinismo. E punta a diventare zona gialla

Venerdì 11 Dicembre 2020
Covid, in Valle d'Aosta via libera a ciaspole e scialpino con guida

Da domani in Valle d'Aosta, Regione in zona arancionesarà possibile fare escursioni con le ciaspole. Resta il divieto per lo scialpinismo, a meno di non essere accompagnati da una guida alpina. È quanto prevede un'ordinanza - che si fonda sulla nuova legge regionale appena approvata - che sarà firmata nelle prossime ore dal presidente della Regione, Erik Lavevaz.

«Sulle ciaspole non sono state rilevate problematiche - ha spiegato Lavevaz in conferenza stampa - mentre per lo sci alpinismo possono esserci rischi per valanghe e infortuni, c'è il pericolo di avere avventurieri in questo campo».

LEGGI ANCHE Austria, Italia? Se l'Ue ferma lo sci ci dia ristori

Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre, 08:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA