CORONAVIRUS

Coronavirus Napoli, una mamma di 40 anni muore di Covid: contagiata tutta la famiglia a Cardito

Venerdì 22 Maggio 2020

Una mamma di 40 anni è morta di coronavirus a Cardito, in provincia di Napoli. Tutta la famiglia è stata contagiata. La donna lottava da tempo con un brutto male e la Covid l'ha debilitata fino a ucciderla. Il sindaco Giuseppe Cirillo ha comunicato la notizia dalla sua pagina ufficiale Facebook. É la seconda giovane madre a perdere la vita nel paese.
La quarantenne, aveva già comunicato il sindaco su Facebook, aveva contagiato l'intera famiglia, di 4 persone, che ora si trovano in isolamento.
«Faccio fatica a scrivere queste parole, non è mai facile dare notizie di questo genere. La morte delle due mamme, getta nello sconforto la nostra comunità, che in pochi giorni si è vista privare di due concittadine, e ci feriscono nell’intimità dell’anima», scrive il sindaco che spiega.

« A nome mio personale, dell’amministrazione comunale, di tutta la comunità di Cardito, esprimo ai familiari profondo cordoglio e sincera vicinanza per la perdita improvvisa dei propri cari. Affido al buon Dio le nostre due concittadine, siamo convinti che saprà mostrare le sue amorevoli premure anche ai familiari e quanti stanno soffrendo per la loro scomparsa».

Coronavirus, D'Alberto: un pensiero alle mamme che non ci sono più

Coronavirus, muore a 54 anni: era ricoverata da dicembre

Coronavirus Venezia, morta mamma di 42 anni: è la più giovane vittima veneziana

 

Ultimo aggiornamento: 14:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani