Ancona, focolaio nel monastero: 11 suore contagiate, 4 con gravi sintomi. «Situazione impegnativa»

Ancona, focolaio nel monastero: 11 suore contagiate, 4 con gravi sintomi. «Situazione impegnativa»
2 Minuti di Lettura
Martedì 23 Marzo 2021, 15:56

Focolaio Covid nel monastero: contagiate 11 suore, di cui 4 gravi. Accade a Filottrano (Ancona), dove tutte le monache del Monastero delle Clarisse di Santa Chiara sono state contagiate. La situazione era emersa già dopo il risultato dei tamponi effettuati lo scorso 13 marzo, ma ad oggi si è aggravata. Lo fa sapere la Parrocchia «Santa Maria assunta» attraverso la sua pagina Facebook.

Covid, esplodono i casi in famiglia. A Nepi anziani positivi all'antigenico anche se vaccinati

Il post

«La situazione al Monastero resta impegnativa - si legge nel comunicato - Delle undici sorelle presenti, quattro sono state ricoverate negli ospedali in momenti diversi. Le sette rimanenti hanno problematiche diverse e in diverso grado (febbre, respirazione, intestino)», così in un post su Facebook. «All'interno del Monastero - informa la parrocchia, che si sta adoperando per mantenere contatti telefonici costanti - le sorelle sono assistite dal medico dell'Usca, unità speciali di continuità assistenziale, e da un infermiere privato la mattina, i pranzi forniti dalla Casa di riposo locale».

Lecce, focolaio Covid in Oncologia: muore donna di 49 anni. È la settima vittima, indagano i Nas

La comunità

Nell'antico monastero di S. Chiara attualmente vive una comunità di monache che, dopo il sisma del 2016 ha accolto quelle di Apiro e di Montalto, formando una sola comunità. Le giornate sono scandite dalla preghiera e da un ritmo di vita comunitario molto intenso. Anche il parroco, don Carlo Carbonetti, e l'ex parroco don Roberto Peccetti, sono stati posti in quarantena precauzionale per essere entrato in contatto con persone positive al coronavirus.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA