CORONAVIRUS

Coronavirus, Zaia contro De Luca: «Vorrei sapere quanti tamponi fanno in Campania»

Sabato 18 Aprile 2020
Coronavirus, Zaia contro De Luca: «Chiudere i confini a noi? Non fa un grande servizio alla sua regione»

«Non penso che tutti i veneti che vanno in vacanza in Campania siano contenti. Non credo che il presidente De Luca stia facendo un grande servizio alla sua Regione». Così il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia replica alle dichiarazioni del presidente della Campania Vincenzo De Luca sulla possibilità di chiusura dei confini della regione nei confronti di veneti e lombardi.
 


Coronavirus, De Luca: «In Campania quarantena per chi arriva da regioni a rischio e treni ridotti»

«Sarebbe bello vedere i tamponi fatti da ogni Regione e il rapporto con i contagiati - aggiunge rispondendo alla domanda se ritiene possibile agli inizi della fase 2 che gli spostamenti siano solo in ambito di ogni singola regione - Senza sapere il numero di tamponi effettuati, non ci sono elementi di confronto».
 

I dati sui tamponi li ha dati ieri la protezione civile nel consueto bollettino. Il Veneto è la seconda regone italiana per numero di tamponi fatti (oltre 247mila), seconda solo alla Lombardia (255mila), la Campania fino a oggi, invece, ha fatto circa 46mila tamponi, meno di un qunto di quelli fatto dal Veneto e dalla Lombardia.

Ultimo aggiornamento: 20:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA