BOLLETTINO

Coronavirus Veneto, Zaia: «La discesa è ormai importante, pronti a riaprire già il 27 aprile»

Giovedì 23 Aprile 2020
Coronavirus Veneto, Zaia: «La discesa è ormai importante, calano i pazienti e aumentano i guariti»

Coronavirus, il governatore del Veneto Luca Zaia, presentando i dati del bollettino di oggi, giovedì 23 aprile 2020, afferma che «la discesa è ormai importante, calano i pazienti e aumentano i guariti». Zaia nel punto stampa alla Protezione Civile parla, infatti della discesa iniziata in maniera importante: «Lo testimoniano i dati del bollettino di oggi, le persone in isolamento sono scese a 9.533, ben 381 in meno rispetto a ieri, a fronte di 16.881 positivi, abbiamo 1.329 pazienti ricoverati negli ospedali, 39 in meno rispetto a ieri, così come quelli in terapia intensiva calati a 140, 23 in meno rispetto a ieri. E abbiamo più persone in terapia intensiva no Covid (217), rispetto ai Covid; i dimessi sono stati 2316, 84 in più».

Coronavirus, Fase 2 e autocertificazioni: restano obbligatorie in questi casi

Covid-19, troppi morti: stop ai limiti per i cimiteri. L'ordinanza firmata da Borrelli

 

 

 
 

Ultimo aggiornamento: 18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA