CORONAVIRUS

Coronavirus, in Valle d'Aosta chiusi musei e biblioteche

Domenica 8 Marzo 2020
Coronavirus, in Valle d'Aosta chiusi musei e biblioteche
Oltre allo stop delle attività del Casinò di Saint-Vincent e al prossimo fermo degli impianti di risalita, in Valle d' Aosta rimarranno chiusi anche i musei, compreso il centro espositivo del Forte di Bard, i castelli e tutte le biblioteche del territorio. Lo ha stabilito poco fa la Giunta regionale straordinaria che si è riunita per l'analisi dell'evoluzione della situazione sanitaria conseguente al nuovo decreto del Governo nazionale sulle misure di contrasto e contenimento della diffusione del coronavirus. Inoltre le modalità di chiusura degli impianti di risalita della regione saranno definite oggi in un incontro con i presidenti delle società di gestione.

Coronavirus, Zaia: «Inopportuno inserire tre province del Veneto nella zona rossa»

La Valle d' Aosta sta valutando di chiudere le stazioni sciistiche a causa dell'emergenza coronavirus. Il provvedimento  è al vaglio delle autorità regionali. La chiusura dovrebbe essere disposta, in base al decreto emanato ieri dal presidente del Consiglio dei Ministri, almeno fino al 3 aprile. Il tribunale di Aosta domani mattina riunirà i soggetti coinvolti «per tutte le determinazioni sulle udienze».

 
 


  Ultimo aggiornamento: 15:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA