CORONAVIRUS

Coronavirus, treno fermato per una donna che si sente male: passeggeri costretti a scendere

Mercoledì 4 Marzo 2020 di Marco Agrusti
Coronavirus, fermato treno per una donna che si sente male: passeggeri costretti a scendere

Coronavirus, caso sospetto in carrozza e treno soppresso. Un convoglio regionale proveniente da Venezia Santa Lucia e diretto a Trieste è stato prima fermato in stazione a Udine e successivamente soppresso. Doveva proseguire verso Trieste Centrale. A bordo c'era una donna proveniente da Lodi e che in precedenza aveva accusato un malore. Dall'interno del convoglio è partita la chiamata al 112, per il timore che si trattasse di un caso di coronavirus. La passeggera è stata presa in carico dal servizio sanitario regionale ed è stata trasferita all'ospedale di Udine im ambulanza per accertamenti. Il treno è stato fermato. I passeggeri che viaggiavano nella stessa carrozza in cui si trovava anche la persona sospettata di aver contratto il coronavirus, una decina, sarebbero stati identificati dalla Polfer. Sul posto anche i servizi sanitari del 118.

Coronavirus in Liguria, morto un paziente a Savona: è il terzo. «Aveva quadro salute già compromesso»
Coronavirus, il Comune di Latina: «Pronti ad assumere tutti i provvedimenti necessari»
 

Ultimo aggiornamento: 5 Marzo, 07:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani