CORONAVIRUS

Inizia oggi il Ramadan per i musulmani, la Moschea di Roma abolische le preghiere comunitarie

Venerdì 24 Aprile 2020
1

Inizia oggi il ramadan - mese di digiuno e penitenza - per tutti i musulmani del mondo. Il Centro islamico culturale d’Italia, unico ente islamico riconosciuto dalla Repubblica Italiana e noto come la grande moschea di Roma, ha annunciato che le preghiere comunitarie non si terranno per via della pandemia in corso e per rispettare le misure di contenimento del contagio previste dalle autorità. 

«Il mese sacro - spiegano alla Grande Moschea di Roma - ricorda che, nella situazione attuale, non essendo possibile vivere la preghiera congregazionale e la rottura comunitaria del digiuno, i fedeli sono chiamati a una ulteriore prova e a un ulteriore sforzo nel professare la loro fede» e vivere il loro digiuno a casa propria. Il Centro Islamico raccomanda a tutti i musulmani di continuare a rispettare, anche nel mese del digiuno, le disposizioni di legge in materia di contenimento del Covid-19.

Secondo l'istituto ISMU (Iniziative e studi alla multietnicità) al primo gennaio 2016 in Italia sarebbero residenti circa 1.400.000 musulmani, una cifra corrispondente al 2,3 % della popolazione italiana.

Ultimo aggiornamento: 12:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani