CORONAVIRUS

Coronavirus, chi rinuncia al viaggio in treno avrà il rimborso del biglietto o un bonus

Lunedì 24 Febbraio 2020
Coronavirus, chi rinuncia al viaggio in treno avrà il rimborso del biglietto o un bonus

Coronavirus, chi rinuncia al viaggio in treno avrà il rimborso del biglietto o un bonus: sia Fs che Italo-Ntv hanno previsto misure per venire incontro all'emergenza virus: Trenitalia, si legge sul sito, prevede il rimborso integrale dei biglietti acquistati fino al 23 febbraio (con bonus per frecce e Intercity e viaggi misti e denaro per i regionali). Le richieste di rimborso dovranno essere presentate entro il 1 marzo. Italo sta definendo la possibilità di «fruire di bonus» a chi rinuncia a un viaggio fino «al 1 marzo nelle zone interessate dal contagio epidemiologico».

Coronavirus, Spallanzani: «Tutti negativi i test degli ultimi giorni»

Coronavirus, svolta paziente zero a Vo': «Uomo che frequentava il bar era stato a Codogno. Ora ha la tosse»


 

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA