CORONAVIRUS

Coronavirus, primo caso in Sardegna, ricoverato in ospedale, ma le sue condizioni sono buone. Era stato a Rimini

Lunedì 2 Marzo 2020
Coronavirus, primo caso in Sardegna, ricoverato in ospedale, ma le sue condizioni sono buone

Coronavirus, un paziente in Sardegna è risultato positivo al Coronavirus. È il primo caso nell'isola. La conferma della diagnosi - fa sapere la Regione che ha ufficializzato la notizia - avverrà dopo la verifica del tampone da parte dell'Istituto superiore di sanità. L'uomo è ricoverato attualmente in un ospedale di Cagliari. 

Coronavirus, salgono a 5 i casi in Puglia: scatta quarantena ai domiciliari a Foggia e Bari

Si trata di un imprenditore cagliaritano di circa 40 anni. Secondo quanto si apprende, l'uomo era stato a Rimini oltre una settimana fa per una fiera. In questo momento si trova ricoverato all'ospedale Santissima Trinità a Cagliari, dove è entrato ieri mattina presto dopo giorni di febbre persistente. Si attende - come fa sapere la Regione Sardegna - la verifica del tampone da parte dell'Istituto superiore di Sanità. L'uomo è il primo contagiato nell'Isola, ma non il primo sardo. Un altro è risultato positivo al virus la scorsa settimana ma si trova in Lombardia.

Sono stati attivati tempestivamente dall'Unita di crisi regionale i protocolli nazionali e regionali per individuare e porre in sorveglianza attiva i familiari e tutte le persone che sono state in stretto contatto con il paziente attualmente ricoverato. «La situazione - fa sapere la Regione Sardegna - è sotto controllo e le strutture sanitarie regionali rimangono operative per fare fronte ad ogni evenienza. Ad oggi nessuna delle persone sottoposte a vigilanza è in una condizione tale da destare allarme».

Ultimo aggiornamento: 10:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA