Coronavirus, paziente falso negativo contagia 8 ricoverati e 4 infermieri in ospedale a Genova

Coronavirus, paziente falso negativo contagia 8 ricoverati e 4 infermieri prima di morire a Genova
2 Minuti di Lettura

Prima negativo al tampone, poi la morte e il riscontro della positività al coronavirus. nel frattempo otto pazienti e quattro operatori sanitari dell'ospedale di Lavagna, in provincia di Genova, sono risultati positivi: è accaduto dopo che nel reparto di Medicina è stato curato senza accorgimenti un quarantunenne con una polmonite bilaterale dovuta al coronavirus, ma che in precedenza aveva avuto una diagnosi negativa.

Coronavirus, Ilaria Capua a DiMartedì: «Virus mutato? Perché non pubblicano le sequenze italiane?»
Covid-19 Italia, studio Nature: senza lockdown 70mila morti. Ecco cosa fare prima di riaprire

L'uomo era stato infatti mandato a casa dal reparto Covid di Sestri Levante dopo un tampone negativo; poi era entrato nell'ospedale di Lavagna, in un reparto no covid, dove è morto. Gli accertamenti compiuti hanno stabilito che era positivo. Il reparto di medicina è stato sgomberato e sanificato.

Coronavirus, ottenuti due nuovi farmaci che che impediscono al Covid-19 di moltiplicarsi In Italia migliorano i pazienti trattati con gli antiartritici

Mercoledì 22 Aprile 2020, 19:55 - Ultimo aggiornamento: 20:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA