CORONAVIRUS

Coronavirus, a Napoli vigile del fuoco positivo al test: è ricoverato all'ospedale San Paolo

Giovedì 5 Marzo 2020 di Melina Chiapparino
Coronavirus, a Napoli vigile del fuoco positivo al test: è ricoverato all'ospedale San Paolo

Primo caso di Coronavirus all'ospedale San Paolo, a Fuorigrotta (Napoli). Un 41enne giunto oggi in tarda mattinata, nel presidio di via Terracina, è stato isolato e assistito come caso sospetto fino all'esito del tampone. I test effettuati per accertare la presenza del virus, hanno confermato poco prima delle 21 la presenza dell'infezione da Covid-19 per cui sono in corso i trasferimenti dell'uomo presso l'ospedale Cotugno dove sarà ricoverato.

Coronavirus, neonata positiva tra i nuovi casi in Toscana: ha sintomi influenzali e tosse

Coronavirus, Vasco Rossi con la mascherina "hot" negli Usa: «Qui pochi casi perché il tampone costa 3200 dollari»

Si tratta di un vigile del Fuoco napoletano che da circa una settimana accusava febbre e che appena giunto all'ospedale San Paolo è stato assistito all'interno delle tende allestite appositamente per filtrare e seguire i casi sospetti. Dalle prime informazioni risulta che il 41enne non si era spostato né aveva frequentato regioni e luoghi a rischio ma recentemente era stato nel Cilento.
 

 
 

Ultimo aggiornamento: 23:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA