CORONAVIRUS

Coronavirus, morta a Codogno la madre del paziente 1 pugliese. La moglie del 43enne è in Rianimazione

Sabato 7 Marzo 2020 di Nazareno Dinoi
Coronavirus, morta a Codogno la madre del paziente 1 pugliese. La moglie del 43enne è in Rianimazione

Coronavirus, morta a Codogno la madre del paziente 1 pugliese. La moglie del 43enne è in Rianimazione. È deceduta nella clinica di Codogno specializzata nella cura all’Alzheimer la mamma del primo contagiato pugliese dal virus, il 43enne di Torricella ricoverato ancora in isolamento a Taranto. La brutta notizia gli è stata comunicata nella notte nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale Moscati dove l’uomo si trova dal 26 febbraio scorso.

Coronavirus, Burioni: «No a cene e aperitivi, sì al lavoro e al supermercato»

Coronavirus, in Cina crolla hotel usato per la quarantena: 70 persone sotto le macerie, 28 in salvo

Le sue condizioni, seppure in fase di miglioramento, non gli consentiranno di essere presente ai funerali che si terranno domani nel comune di Codogno dove, tra l’altro, non potrebbe nemmeno arrivare perché ancora interdetto a causa dell’epidemia.

L’uomo si era recato a Codogno proprio per far visita all’anziana madre che non è riuscito a vedere perché nel frattempo la clinica aveva chiuso gli accessi agli esterni per prevenire possibili contagi.

Dall’altro ieri è ricoverata in rianimazione anche la moglie del 43enne, positiva anche lei al virus.
 

 
 

Ultimo aggiornamento: 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA