CORONAVIRUS

Coronavirus, il boom delle mascherine e le prime denunce: «Prezzi aumentati fino al 1.700%»

Domenica 23 Febbraio 2020
1
Il boom delle mascherine, prime denunce: «Prezzi aumentati fino al 1.700%»

Da giorni se ne parlava. Adesso è ufficiale: «prezzi alle stelle» di igienizzanti e mascherine, con i primi che online raggiungono rincari fino al 650% e le seconde, prima «vendute a meno di 10 centesimi», che oggi «arrivano a costare su internet 1,8 euro, con un incremento di prezzo del +1700%». Lo afferma il Codacons, che presenterà una denuncia in Procura e alla Gdf contro le speculazioni, al limite della «truffa» di queste ore. Dito puntato anche contro «le mascherine speciali con valvole indicate su un noto portale di vendite online come ideali contro il Coronavirus»: 5 vendute a 189 euro.

Coronavirus, la dottoressa del Sacco: «Una follia scambiare un'influenza per pandemia»

Coronavirus, Conte: in undici aree focolaio divieto di entrata e uscita. Stop a gite
 

 

Ultimo aggiornamento: 16:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA