CORONAVIRUS

Coronavirus in Lombardia, terapia intensiva sotto quota 100

Martedì 9 Giugno 2020
Coronavirus in Lombardia, terapia intensiva sotto quota 100

Migliorano le notizie legate al coronavirus che arrivano dalla Lombardia. Con 11 posti letto in meno occupati rispetto a ieri sono scesi a 96 i pazienti ricoverati in terapia intensiva in Lombardia. «Dai dati di oggi emerge che siamo scesi sotto quota 100 nei posti letto in terapia intensiva e continua ad aumentare il numero dei guariti. È una bella notizia che ci deve spingere a guardare con fiducia al futuro, senza mai abbassare la guardia», ha commentato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. Calano anche i ricoverati non in terapia intensiva che sono 2.660, 48 in meno di ieri.

LEGGI ANCHE --> ​​Coronavirus, ​​in Italia 79 morti e 283 nuovi casi: in cinque regioni nessun nuovo contagio

Con 9.848 tamponi effettuati sono 192 i nuovi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia (dunque l'1,9%). A oggi il numero complessivo di contagiati in regione è quindi di 90.581. È di 15 il numero dei decessi, che in totale sale a 16.317.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA