CAMPANIA

Coronavirus, a Ischia un caso positivo: nave speciale per turisti in quarantena

Mercoledì 4 Marzo 2020
Coronavirus, a Ischia un positivo: nave speciale per turisti in quarantena

Un caso positivo di coronavirus a Ischia, in Campania. Verrà quindi allestita una nave speciale per i turisti in quarantena. Sarà trasferito in mattinata all'ospedale Cotugno di Napoli il primo caso di paziente affetto da coronavirus accertato ad Ischia. In attesa della conferma definitiva dell'ospedale Spallanzani l'uomo, un settantasettenne di Brescia arrivato in vacanza ad Ischia lo scorso 23 febbraio con una comitiva proveniente dalle province bresciana e varesina, viaggerà su una ambulanza speciale con una nave di linea aperta. Nel frattempo l'hotel di Forio d' Ischia dove alloggiava è presidiato dal carabinieri e gli ospiti ed il personale della struttura sono stati messi in quarantena. I sindaci isolani hanno deliberato per oggi la chiusura di tutte le scuole (ad eccezione di quelle di Lacco Ameno, amministrata da un commissario prefettizio); a Forio il primo cittadino ha deciso anche la chiusura di impianti sportivi, mercati ed uffici comunali.

LEGGI ANCHE --> Coronavirus, rubate mascherine e gel per le mani all'ospedale

I 100 turisti in quarantena nell' Hotel di Ischia, dove soggiornava il primo contagiato da corona virus sull'isola saranno trasferiti con un traghetto speciale oggi pomeriggio. L'operazione di rientro é stata organizzata dalla task force di Regione e Protezione Civile con il coordinamento dell'Autorità marittima. I turisti in quarantena viaggeranno con una nave dedicata aperta, che partirà dal porto di Ischia con destinazione Pozzuoli e da lì in bus torneranno ai Comuni di provenienza. Nelle prossime ore l' Asl completerà i controlli sanitari per il personale dell'hotel e tutte le persone venute potenzialmente in contatto col paziente.
 

Ultimo aggiornamento: 17:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA