ANGELO BORRELLI

Coronavirus Italia, bollettino: 74.386 contagi e 7.503 vittime, 683 più di ieri. Ieri 3.491 casi, trend ancora in calo

Mercoledì 25 Marzo 2020
2
Coronavirus Italia, bollettino: 3.491 toscananuovi positivi, 1.036 guariti, 683 le vittime

Coronavirus Italia, questo il bollettino di ieri 25 marzo 2020: 3.491 nuovi positivi, 1.036 guariti (9.362 in totale), 683 le vittime, secondo il bollettino diffuso dalla Protezione civile. I casi totali in Italia sono 74.386 e sono 7.503 i morti. I guariti oggi sono 1.036, per un totale di 3.962. Ieri ci sono 3.491 positivi in più di ieri, per un totale di 57.521; 30.920 le persone in isolamento in condizioni non gravi; 3.489 le persone in terapia intensiva.

Sono 3.491 i nuovi positivi al coronavirus. Un dato in calo rispetto a ieri quando se ne erano registrati 3.612 e rispetto a lunedì (3.780). È il quarto giorno consecutivo in cui il numero di contagiati scende. Il totale dei malati sale a 57.521. Sono i dati resi noti dal Dipartimento della Protezione Civile. Dall'inizio dell'emergenza sono state contagiate in totale 74.386 persone. Così Agostino Miozzo dell'esecutivo della Protezione civile che insieme a Luigi D'Angelo, direttore operativo, ha presieduto la conferenza stampa quotidiana con il bollettino sul Covid-19 al posto del Capo Angelo Borrelli, a casa con sintomi febbrili. Ieri i nuovi contagiati erano stati 54.030, 743 i decessi e 894 i guariti.

Borrelli malato, «ha sintomi febbrili»

Guido Bertolaso ricoverato al San Raffaele di Milano, era a casa in auto isolamento

Dai dati della Protezione civile emerge che sono 20.591 i malati in Lombardia (723 in più di ieri), 8.256 in Emilia-Romagna (+545), 5.745 in Veneto (+394), 5.556 in Piemonte (+432), 2.639 nelle Marche (+149), 2.776 in Toscana (+257), 1.826 in Liguria (+134), 1.675 nel Lazio (+130), 1.072 in Campania (+80), 911 in Friuli Venezia Giulia (+63), 1.058 in Trentino (+83), 748 in provincia di Bolzano (+49), 1.023 in Puglia (+83), 936 in Sicilia (+137), 738 in Abruzzo (+116), 686 in Umbria (+62), 375 Valle d'Aosta (-4), 412 in Sardegna (+177), 333 Calabria (+29), 53 in Molise (-2), 112 in Basilicata (+21).

Quanto alle vittime, se ne registrano 4.474 in Lombardia (+296), 1.077 in Emilia-Romagna (+92), 258 in Veneto (+42), 449 in Piemonte (+75), 287 nelle Marche (+56), 142 in Toscana (+13), 254 in Liguria (+23), 74 in Campania (+18), 95 Lazio (+15), 70 in Friuli Venezia Giulia (+6), 48 in Puglia (+4), 43 in provincia di Bolzano (+5), 25 in Sicilia (+5), 52 in Abruzzo (+6), 19 in Umbria (+0), 24 in Valle d'Aosta (+5), 74 in Trentino (+18), 11 in Calabria (+1), 18 in Sardegna (+3), 8 in Molise (+0), uno in Basilicata (+0). I tamponi complessivi sono 324.445, dei quali circa 190mila in Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto
 

Borrelli ammalato


Con Angelo Borrelli ammalato, con «sintomi febbrili», il bollettino sull'emergenza coronavirus pubblicato dalla Protezione civile è stato reso pubblico dall'ing. Luigi D'Angelo, Direttore Operativo del Dipartimento della Protezione civile.
 
 
 
 
Coronavirus, tornano da Brescia in Puglia e fanno a piedi l'ultimo tratto di autostrada: denunciati

Trasferimenti effettuati. Oggi sono stati effettuati tre trasferimenti di pazienti in terapia intensiva che hanno lasciato la Lombardia per recarsi attraverso trasferimento con biocontenimento, quindi in modalità protetta. Nello specifico si tratta di un paziente a Genova e due pazienti a Lipsia, in Germania. Altri pazienti saranno trasferiti nelle prossime giornate attraverso mezzi dell'aeronautica, ma anche attraverso mezzi che la Germania porterà. Lo ha detto Luigi D'Angelo direttore dell'ufficio emergenze della Protezione Civile.

Ultimo aggiornamento: 26 Marzo, 09:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA