CORONAVIRUS

Austria, controlli sanitari mirati ai confini con l'Italia. Stop ai voli

Venerdì 6 Marzo 2020
la frontiera di Tarvisio

VIENNA  - Il governo austriaco potrebbe emanare da lunedì 9 marzo provvedimenti restrittivi in relazione ai transiti da e per l'Italia a causa dell'emergenza coronavirus.  Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz ha annunciato «controlli sanitari mirati» al confine con l'Italia. Inoltre, saranno interrotti i voli diretti dall'Austria verso gli aeroporti di Milano e Bologna.

«La situazione è peggiorata in Iran, in Corea del Sud e in alcune regioni dell'Italia», ha detto Kurz in una conferenza stampa. Si parla anche di controlli a campione alle frontiere terrestri (Brennero e Tarvisio), con verifica della temperatura per coloro che provengono da Lombardia e Veneto. 

 

Ultimo aggiornamento: 7 Marzo, 02:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA