Coprifuoco dalle 23 per cenare nei ristoranti all'aperto, la proposta del sottosegretario Andrea Costa

Coprifuoco dalle 23 per cenare nei ristoranti all'aperto, la proposta del sottosegretario Andrea Costa
2 Minuti di Lettura
Lunedì 19 Aprile 2021, 10:09 - Ultimo aggiornamento: 11:31

Un'ora in più la sera, ovvero coprifuoco solo dalle 23,  soprattutto per dare ossigeno ai ristoranti che possono apparecchiare la cena all'aperto. «Credo che una riflessione sull'allungare di un'ora l'inizio della chiusura - dice il sottosegretario alla Salute Andrea Costa - soprattutto consentendo la cena nei ristoranti all'aperto, possa essere una riflessione sulla quale approfondire. Credo - riporta l'AdnKronos - che l'importante non è se si allungherà l'orario già dal 26 aprile o dal 1° maggio. Stiamo facendo delle riflessioni. L'importante è iniziare questa fase di riapertura, ridare speranza e fiducia ai nostri cittadini. Se l'allungamento dell'orario in cui scatta il coprifuoco «arriverà una o 2 settimane dopo, non credo sia questo il problema. Credo che dobbiamo essere consapevoli che è iniziata una fase nuova».

È quanto ha spiegato, rispondendo a una domanda sulla possibilità di far slittare l'inizio del coprifuoco dalle 22 alle 23, il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, intervenuto a 'Buongiornò su Sky Tg24. «Io credo che l'importante è che da lunedì prossimo nel nostro Paese inizia una fase di riapertura, ovviamente graduale e con un grande senso di responsabilità che chiediamo ai cittadini. Non è un liberi tutti, ci vuole tanta consapevolezza e la convinzione che siamo all'inizio di un percorso - ha evidenziato il sottosegretario - Siamo di fronte a un percorso graduale. Il Paese ci chiedeva una discontinuità e mi pare che le scelte che il premier Draghi ha espresso siano scelte di responsabilità. Finalmente la politica si è

© RIPRODUZIONE RISERVATA