COVID

Coppia contagiata dal Covid isolata in casa a Terni: lei muore, lui bloccato nel letto non riesce a chiedere aiuto

Mercoledì 31 Marzo 2021 di Monica Riccio
2
Coppia contagiata dal Covid isolata in casa a Terni: lei muore, lui bloccato nel letto non riesce a chiedere aiuto

I figli hanno cercato invano al telefono di raggiungere gli anziani genitori positivi al Covid per tutta la mattina, poi hanno chiesto aiuto ai carabinieri, ai vigili del fuoco e al 118. E ieri mattina, martedì 30 marzo, intorno alle 11, la triste scoperta nella villetta nel verde di Borgo Hescana, località nel comune di Porano in provincia di Terni.

 

 

 

I pompieri di Orvieto hanno trovato la donna ormai priva di vita e il marito, invalido e costretto a letto, impossibilitato a muoversi. Terribile la disperazione dell'uomo che non era riuscito a dare l'allarme mentre la moglie si sentiva male. La coppia, di origini laziali, 78 anni lei, 85 lui, si trovava in isolamento a causa del contagio da Covid-19. Entrambi invalidi vivevano assistiti da una badante, ma la positività al Covid sopraggiunta da qualche settimana, aveva fatto sì che la donna fosse allontanata da loro. Così a prendersi cura dei due anziani coniugi erano rimasti l'assistenza domiciliare e, dopo la conferma della positività di entrambi, il monitoraggio Covid da parte dei medici delle Usca – Unità Speciali di Continuità Assistenziali che fanno capo al servizio di Igiene e Sanità Pubblica del Distretto Usl Umbria 2 di Orvieto.

Le condizioni dei due anziani – secondo quanto si apprende – non erano ritenute così gravi da richiedere un ricovero ospedaliero, anzi l'anziana donna, sempre da quanto appreso, pur essendo stata contagiata, aveva confidato a una amica con cui ogni tanto si sentiva al telefono, di stare tutto sommato bene.

Ieri invece le condizioni della donna si sono aggravate fino alla morte. I figli, uno residente a Roma e uno a Montecchio (Terni), non sono riusciti più a sentirla, di qui la richiesta di soccorso. Nonostante però la tempestività dei soccorsi, gli operatori del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'anziana. Il marito, invece – sempre secondo quanto è stato possibile capire - è stato preso in cura dai sanitari che ne decideranno nei prossimi giorni la gestione.

Profondo il cordoglio della comunità poranese: «Con grande dolore apprendiamo l'avvenuto decesso di una nostra concittadina positiva al coronavirus – ha commentato l'accaduto il sindaco di Porano, Marco Conticelli - esprimiamo il cordoglio dell'amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza alla famiglia.»


 

Ultimo aggiornamento: 13:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA