Chi era Adil Belakhdim, il sindacalista morto investito da un tir a Novara

Chi era Adil Belakhdim, il sindacalista morto investito da un tir a Novara
2 Minuti di Lettura
Venerdì 18 Giugno 2021, 14:15

Si chiamava Adil Belakhdim, l'uomo di 37 anni morto investito questa mattina da un tir a Biandrate durante lo sciopero nazionale alla Lidl. Sindacalista, la vittima era il coordinatore interregionale dei SiCobas, italiano di origini marocchine. Era residente a Vizzolo Predabissi, nell'area metropolitana di Milano. 

Novara, sindacalista ucciso da un Tir durante manifestazione. Draghi: «Fare subito luce»

Chi era ​Adil Belakhdim, papà di due figli

Adil Belakhdim aveva due figli di 15 e 17 anni. Da alcuni anni svolgeva attività sindacale ed era coordinatore interregionale dei SiCobas, e non di Novara come appreso in un primo momento.

 

Come è morto 

Secondo la denuncia pubblicata su Facebook del SiCobas l'autista del tir sarebbe fuggito dopo aver investito la vittima per poi essere bloccato in autostrada dai carabinieri. «Ucciso da un camion il nostro Coordinatore dei SiCobas Novara Adil durante lo sciopero nazionale in corso alla Lidl di Biandrate - si legge sul profilo social - A differenza di quanto sta girando sulla stampa, il camion ha forzato il presidio all'esterno del magazzino investendo i lavoratori, tra cui Adil». A quanto si apprende, al presidio, organizzato dal sindacato Cobas, erano presenti una quindicina di persone. All'origine dell'iniziativa alcune rivendicazioni di natura organizzativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA