Cazzaniga, truffa da una fidanzata che non esiste: in 15 anni "rubati" oltre 700mila euro

Ha creduto per anni di avere una relazione con una donna che non aveva mai incontrato

Bari, truffa ai danni del pallavolista Cazzaniga: spillati oltre 700mila euro da una finta fidanzata
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 24 Novembre 2021, 18:17 - Ultimo aggiornamento: 25 Novembre, 07:49

Ingannato per ben 15 anni da una donna, una finta fidanzata, che è riuscita spillargli circa 700mila euro. Questa la storia emersa e raccontata alle Iene dal campione pallavolista Roberto Cazzaniga, ora impegnato in serie B a Gioia del Colle.

Ha raccontato di esser stato profondamente innamorato e credeva di essere fidanzato con una donna che non ha mai conosciuto di nome Maya, presunta modella brasiliana che gli era stata presentata telefonicamente da un’amica comune, Manuela, anche lei coinvolta nella truffa, insieme a un'altra donna sarda.

La truffa a Cazzaniga

La sedicente modella avrebbe utilizzato come foto online quella di Alessandra Ambrosio, una vera supermodella un tempo testimonial di Victoria's Secret. Lo sportivo avrebbe quindi intrapreso il rapporto a distanza, andato avanti per ben 15 anni senza che i due si incontrassero dal vivo.

Convinto di parlare al telefono con Maya soltanto poche settimane fa ha scoperto che in realtà si trattava di un'altra donna, Valeria, originaria della Sardegna. A lei negli anni avrebbe indirizzato tutti i bonifici che periodicamente Cazzaniga era convinto di versare alla sua fidanzata per consentirle di pagare delle cure mediche.

Rieti, truffato in un acquisto online: fratello e sorella responsabili denunciati dalla polizia

Versati circa 700mila euro

Lo sportivo avrebbe elargito alla donna al centro della truffa la bellezza di 700mila euro, arrivando addirittura a chiedere prestiti per poter aiutare la sua fidanzata virtuale. Scoperta la verità Cazzaniga ha deciso di denunciare tutto alla Guardia di Finanza.

Chi è

Nato a Milano nel'ottobre del 1979, Czzaniga è un pallavolista di livello che ha indossato la maglia azzurra dal 2006 al 2011, vincendo l'oro ai Giochi del Mediterraneo del 2009. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA