Carbonia, auto prende fuoco dopo un frontale: muore la sedicenne Beatrice Arru, due giovanissimi gravi

Carbonia, auto prende foco dopo un frontale: muore la sedicenne Beatrice Arru
2 Minuti di Lettura
Domenica 4 Luglio 2021, 10:50 - Ultimo aggiornamento: 12:37

Una ragazzina di soli 16 anni, Beatrice Arru, è morta in un incidente stradale avvenuto alle 4 a Carbonia, nel Sulcis. Altre tre persone sono rimaste ferite e tra queste una ragazzina che è stata ricoverata in gravi condizioni. L'incidente è avvenuto alle 4 in via Costituente. Per cause non ancora accertate una Opel Corsa condotta da un 18enne e con a bordo la vittima e gli altri quattro ragazzini, due in codice rosso, si è scontrata frontalmente contro una Ford Focus condotta da un 36enne.

Lago di Garda incidente, Greta poteva essere salvata. E spunta il video dei tedeschi ubriachi

Miriam Segato, uccisa da un monopattino a Parigi. Fermate due ragazze: «Avevano bevuto»

A causa del violentissimo impatto la Opel Corsa ha preso fuoco. Immediata la richiesta di soccorsi e l'arrivo sul posto dei vigili del fuoco, dei carabinieri del Radiomobile di Carbonia e del 118. Purtroppo per le 16enne non c'è stato nulla da fare. Gli altri tre feriti (tutti giovanissimi), due dei quali con fratture, traumi e ustioni dovuti all'incendio dell'auto, sono stati trasportati all'ospedale Sirai di Carbonia. I carabinieri stanno ancora lavorando per ricostruire dettagliatamente la dinamica dell'incidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA